Master I Livello in Diritto amministrativo

Contattaci per approfondimenti, informazioni e iscrizioni


Il Master si propone di rappresentare adeguatamente la dinamica del giudizio amministrativo a cominciare dai presupposti della sua instaurazione, spiegandone le regole di svolgimento ed i rapporti con  la pubblica amministrazione e la giurisdizione del giudice ordinario. Esso rappresenta un’occasione per comprendere le ragioni dell’esistenza di un giudice speciale per le controversie inerenti l’esercizio dei poteri pubblici e per verificare  nuove forme di bilanciamento e di soddisfazione tra pubblici poteri, interessi pubblici e interessi legittimi dei cittadini.

Il percorso didattico, volto all’analisi dei problemi teorici e pratici in materia di diritto amministrativo, ha la finalità di formare figure altamente specializzate, che si possono confrontare su aspetti tecnico giuridici principali inerenti alla materia del diritto amministrativo.
Il Master è rivolto in via preferenziale alle seguenti categorie:  laureati in Giurisprudenza e Scienze Politiche, Magistrati, Avvocati, Giuristi d’impresa, Consulenti e Funzionari che operano o intendano operare con la Pubblica Amministrazione o nell’ambito della stessa e che aspirino ad acquisire, approfondire ed aggiornare le necessarie conoscenze in materia

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24
Il Master è articolato in :

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • congruo numero di ore destinate all’auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico;

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti presso la sede dell’Università sita in Roma – Via Don Carlo Gnocchi 3.

Il percorso del Corso prevede i seguenti insegnamenti così articolati

SSD discipline CFU ORE
IUS/10
IUS/08
IUS/15
MODULO I
Lezione introduttiva.
Le fonti del diritto dell’Unione Europea: classificazione.
Rapporto tra diritto interno e diritto comunitario
La giurisprudenza della Corte di Giustizia
Le norme CEDU nell’ordinamento interno e giurisprudenza rilevante
7 175
IUS/10
IUS/08
IUS/15
MODULO II
Le fonti primarie e le fonti secondarie
I regolamenti: classificazione, tipologie, regime impugnatorio
Gli statuti
Le ordinanze contingibili e urgenti
Le circolari
La consuetudine
Differenze tra atti generali e atti normativi secondari
Giurisprudenza rilevante
7 175
IUS/10 MODULO III
L’organizzazione amministrativa.
I rapporti di lavoro alle dipendenze della P.A.
Le autorità amministrative indipendenti: natura, profili sostanziali e processuali.
Gli enti pubblici in forma societaria. Le fondazioni.
Organismo di diritto pubblico, impresa pubblica, società in house.
Giurisprudenza rilevante
7 175
IUS/10 MODULO IV
Le situazioni giuridiche soggettive
L’amministrazione in senso “dinamico”: i principi dell’azione amministrativa.
La discrezionalità amministrativa “pura”, tecnica e mista.
Il procedimento amministrativo
La comunicazione di avvio al procedimento.
Il diritto di partecipazione al procedimento.
Il responsabile del procedimento.
7 175
IUS/10 MODULO V
Il provvedimento amministrativo
Il diritto di accesso ai documenti (Giurisprudenza e tecnica di redazione istanza di   accesso)
Il silenzio significativo
Il silenzio non significativo
Le forme di invalidità del provvedimento amministrativo
7 175
IUS/10
IUS/15
MODULO VI
La c.d. autotutela amministrativa
La nuova SCIA
La nuova conferenza dei servizi
Gli accordi
I beni pubblici
7 175
IUS/10 MODULO VII
L’urbanistica
L’edilizia
L’espropriazione per pubblica utilità
Le varie forme di responsabilità
La responsabilità della p.a.: profili sostanziali
La responsabilità della p.a.: profili processuali
7 175
IUS/10
IUS/15
MODULO VIII
Il codice dei contratti pubblici alla luce del correttivo
Le Direttive dell’UE
Il ruolo dell’ANAC
La procedura di gara aperta
Le concessioni e PPP (cenni)
7 175
Esame finale 4 100
Totale 60 1500

– € 1.500,00 (suddivisa in 2 rate).
– € 1.000,00 (suddivisa in 2 rate) per le seguenti categorie:

  • Dipendenti appartenenti alla Pubblica Amministrazione
  • Avvocati iscritti all’albo
  • Giuristi d’impresa
  • Laureati Giurisprudenza e Sc. Politiche presso Unicusano
In fase di iscrizione, alla voce "LEARNING CENTER o POINT", inserire il codice "MB03 NOVA MILANESE" per ottenere il 5% in cashback della quota versata
Chiedi informazioni sui corsi
Contattaci per approfondimenti, iscrizioni o ogni altra informazione