Master II Livello in Giustizia penale internazionale e grandi processi della Storia

Contattaci per approfondimenti, informazioni e iscrizioni


Il Master offrirà la possibilità di conoscere ed approfondire il sistema della giustizia penale internazionale sia attraverso lo studio del diritto sostanziale e processuale sia attraverso il lavoro delle corti e dei tribunali penali internazionali. Tale ultimo aspetto sarà affrontato per mezzo dello studio di processi celebri per crimini internazionali, di cui saranno offerti filmati con immagini d’epoca. Si esplorerà se questi tribunali sono stati e sono tutt’ora in grado di garantire una giustizia effettiva e non solo simbolica di fronte ai crimini di massa che hanno caratterizzato il XX secolo e che continuano ancora oggi a preoccupare la comunità internazionale. Si affronteranno dilemmi come quello di chi deve essere considerato responsabile per crimini internazionali, se i militari esecutori materiali, i superiori gerarchici, i leader politici o tutti costoro.

Nel corso del Master si studieranno gli elementi costitutivi e distintivi dei diversi crimini internazionali, primo fra tutti il “crimine dei crimini”, ovvero il genocidio e quali condizioni devono essere soddisfatte al fine della imputabilità dei crimini contro l’umanità, dei crimini di guerra, del crimine di aggressione e del crimine di terrorismo.

Partendo dallo studio dei processi del passato, come quelli di Norimberga e Tokyo, si passerà ad analizzare il funzionamento degli attuali tribunali penali internazionali, primo fra tutti la Corte penale internazionale. Il processo innanzi a questa Corte coinvolge differenti protagonisti, ciascuno portatore di una propria verità, essi sono: l’organo giudicante, l’organo dell’accusa, la difesa e non ultime, le vittime, ammesse solo innanzi a certe giurisdizioni internazionali.

I processi propri della giustizia penale internazionale sono molto criticati per la loro durata, il loro costo e la eccessiva spettacolarizzazione.

Il Master offrirà la possibilità di conoscere e analizzare i meriti e i demeriti di questo tipo particolare di giustizia, segnatamente quella a vocazione universale esercitata dalla Corte Penale Internazionale, nonché dei meccanismi della giustizia transizionale  e di quella in situazioni di post-conflitto e nei paesi in fase di transizione; offre inoltre una comprensione unica delle politiche e gli strumenti delle Nazioni Unite, dell’operato di altre organizzazioni internazionali nel campo della prevenzione del crimine e della persecuzione di crimini transnazionali

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

  • laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • auree magistrali ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu.
Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24h. attraverso un seminario formativo, prima della discussione della tesi, oltre alla visione di filmati di processi storici e ad una simulazione di processo penale internazionale. Alcune lezioni saranno impartite in lingua inglese e pertanto, si richiede la conoscenza dell’inglese.
Il Master è articolato in:

  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto;
  • attività di approfondimento,
  • proiezione di filmati di processi storici
  • simulazione di processo penale internazionale
  • un seminario in aula o a distanza con video conferenza
  • eventuali test di verifica di autoapprendimento

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti presso la sede dell’Università sita in Roma – Via Don Carlo Gnocchi 3.

Il percorso del Corso prevede i seguenti insegnamenti così articolati

DISCIPLINE DOCENTI CFU SSD
Lineamenti di diritto penale. I casi Priebke e Eichmann Antonio Salzano 2 IUS /17
Lineamenti di diritto internazionale umanitario e dei conflitti armati. Il diritto internazionale nel contrasto al terrorismo. Maurizio Delli Santi
M. De Nigris
Giuseppe Paccione
9 IUS/13
La responsabilità di proteggere e la prevenzione dei crimini di massa E. Le Fevre Cervini 2 IUS/13
Lineamenti di diritto internazionale penale, dal Tribunale di Norimberga alla Corte Penale Internazionale.
I crimini internazionali.
Il fenomeno dei bambini-soldato
M. Stefania Cataleta
Chiara Loiero
Maurizio Delli Santi
13 IUS/13
Piracy and International Law.
Crimes against Humanity Trials in Argentina
Claudio G. Morassutti 2 IUS/13
International criminal responsibility
Joint criminal enterprise
Responsabilità del superiore gerarchico
Alessandro Corti 2 IUS/13
Da Tadić a Al Bashir, rassegna di casi giurisprudenziali Alessandro Corti
Marilisa De Nigris
M. Stefania Cataleta
Valeria Caroli
Chiara Ginesti
7 IUS/13
Rapporti tra CPI e Consiglio di Sicurezza.
Le immunità innanzi alla CPI
Giuseppe Paccione 2 IUS/13
Migration and international criminal law
Estradizione e political offence exception
La giurisdizione universale e i crimini commessi durante la
Seconda Guerra Mondiale
Valeria Caroli 3 IUS/13
La responsabilità dei peacekeepers per sfruttamento e abuso sessuale nelle operazioni di pace. L’impiego militare dell’IA Chiara Ginesti 3 MGGR-02
Genocidal rape: legal definition. The case of the Rohingya people.
Crimini internazionali nella guerra in Darfur
Nicolò Miotto 3 IUS/13
Sanzioni internazionali e diritti dell’uomo.
Geopolitica e crimini di guerra.
Criminalizzazione e contrasto ai foreign fighters
Paolo Quercia 5 IUS/13
Proiezione di filmati di processi storici 1
Simulazione di processo penale internazionale 1
Tesi finale 5
TOTALE 60

– € 1.800,00 (suddivisa in 4 rate).
– € 1.500,00 (suddivisa in 4 rate) per le seguenti categorie:

  • Appartenenti alle Forze Armate
  • Appartenenti alle Forze dell’Ordine e Corpi Armati dello Stato
  • Operatori privati nel settore della sicurezza
  • Laureati Unicusano
In fase di iscrizione, alla voce "LEARNING CENTER o POINT", inserire il codice "MB03 NOVA MILANESE" per ottenere il 5% in cashback della quota versata
Chiedi informazioni sui corsi
Contattaci per approfondimenti, iscrizioni o ogni altra informazione